[VIDEO] DANS LA RUE BLOCK PARTY – 27 giugno 2015 – Roma

DANS LA RUE 5 – BACK 2 THE STREETS
Il block party della periferia est di Roma..

dalle 11 GRAFFITI jam a Piazza Pino Pascali (parcheggio centro carni)

MURO LIBERO
BREAK DANCE: Cerchio libero e laboratorio di break dance

dalle 15 OPEN MIC BATTLE con ospiti speciali

dalle 15 alle 16 Dj set
dalle 16 alle 17 Open Mic
dalle 17 alle 18 Battle dj’s
dalle 18 alle 19 Open Mic

GLI MC’S SI ALTERNERANNO AL MICROFONO FACENDO MASSIMO DUE PEZZI CIASCUNO,SU STRUMENTALI CASUALI MANDATE DAI DJ’S.
I DJ’S PER LA BATTLE AVRANNO A DISPOSIZIONE 10 MINUTI CIASCUNO.
TUTTO IN LINEA CON LO SPIRITO DELLA JAM DI QUEST’ANNO CHE RIFIUTA PROTAGONISMI E RIVALITA’.
PORTA LIBERAMENTE LE TUE RIME RICORDANDO CHE,TUTTAVIA,NON VERRANNO ACCETTATI CONTENUTI RAZZISTI,SESSISTI E OMOFOBI.

L’HIPHOP E’ VIENI COME SEI,NON E’ QUESTIONE DI CHI E’ PIU’ IN GAMBA DI NOI DUE.E’ TE E ME CHE ENTRIAMO IN COMUNICAZIONE

(DJ KOOL HERC).

seguite la pagina del Dans la Rue per info:
facebook.com/pages/Dans-La-Rue/319666311490750

oppure il sito:
danslarueantifa.wordpress.com/

APPELLO DANS LA RUE BLOCKPARTY 2015 – BACK 2 THE STREETS

Cinque anni fa organizzammo il nostro primo Dans la Rue, un block party libero ed indipendente,in risposta ad un contest di graffiti e street art organizzato da un gruppo di fascisti, per rivendicare che loro con questa cultura non c’entrano proprio nulla.
Il Dans la Rue di cinque anni fa lo organizzammo a piazza Pino Pascali, nella periferia est di Roma, proprio per ribadire che la cultura hip hop nasce nei ghetti. In particolare nasce a New York negli anni ‘70 dovesi organizzavano i così detti block party: feste di strada dove gli abitanti del quartiere, per stare insieme o per aiutarsi a vicenda, scendevano dalle case con due casse e due microfoni per condividere ed esprimere la propria rabbia. Feste per aggregarsi, piene di gioia e condivisione, in cui dimenticare per un attimo la solitudine e l’isolamento di quegli ambienti abbandonati a loro stessi, dove le istituzioni non offrono altro svago se non l’alienazione. Il quartiere per il quartiere.
Ed è per ritrovare questo spirito che,quest’anno più che mai, in occasione della quinta edizione della jam hiphop, torniamo con determinazione dans la rue, nella strada per la strada, a piazza Pino Pascali nella periferia est di Roma vicino al quartiere di Tor Sapienza.Uno dei tanti ghetti delle metropolidove tutti sanno cos’ è la brutalita poliziesca, dove mancano servizi pubblici,biblioteche,centri d’aggregazione e servizi sociali; dove gli sfratti e gli sgomberi di famiglie impoverite dalla crisi sono all’ordine del giorno. Negli ultimi mesi il quartiere di Tor Sapienza è stato il teatro dello sfogo esasperato degli abitanti nei confronti di un centro di accoglienza per migranti. Del resto, la condizione di isolamento e miseria che si vive in posti come questi genera un clima d’odio verso il diverso o il più debole. Non è bastato neanche lo scandalo di mafia capitale per far capire ai cittadini del quartiere che queste persone vengono deportate nei centri d’accoglienza perché stranieri, costretti a vivere lì e usati per far arricchirele cooperative che li gestiscono.
Quest’anno, per opporci a tutto questo, proponiamo un block party, con il muro libero per i writers dove potersi esprimere liberamente e l’ open mic per gli mc,uno spazio per i breakers e due giradischi per i djs; un luogo in cui chiunque può venire a cantare e skretchare, un tappeto dove poter ballare. Perché una delle cose più belle dell’hip hop è la condivisione.
We can start a revolution!!!
Dans la rue

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...